Il Castello Episcopio

Ubicato a ridosso del celebre Quartiere delle ceramiche, nella parte più antica del borgo, il castello di Grottaglie fu per secoli simbolo del potere feudale dei vescovi tarantini. Tuttora incerta la sua stratificazione storica. Resta tuttavia plausibile l’esistenza già ai primi del XV secolo dalla torre maestra interna, della cinta muraria fortificata, delle due torri di cortina e dalle sale del primo piano destinate a dimora dell’arcivescovo.

La torre alta 28 metri

Oggi il castello risulta caratterizzato dalla presenza dell’antica torre interna (oltre 28 metri) articolata su quattro piani indipendenti tra loro e dal fabbricato principale, dove aveva sede l’episcopio, con loggiato interno.

La sede del Museo

Nell’ala sud-est, all’interno degli ambienti anticamente utilizzati come stalle, ha oggi sede  un importante Museo della Ceramica: al suo interno numerosi manufatti ceramici di uso domestico ed ornamentale rappresentativi della tradizione figulina locale.

Le Mostre

Nelle sale del castello si svolgono ogni anno due importanti rassegne: la Mostra della Ceramica (agosto-settembre) e la Mostra del Presepe (dicembre-gennaio), con numerose opere rappresentative dell’artigianato figulino grottagliese e della sua antichissima storia.

Oltre alle sale superiori del castello, visitabili in occasione delle esposizioni annuali, meritano inoltre una visita i due giardini dell’antico edificio medievale, il giardino mediterraneo ed il giardino Giacomo d’Atri.

Informazioni e contatti

Castello Episcopio
Largo Immacolata, Grottaglie (TA)
Numero Verde 800 545 333
Tel.: (+39) 099 5623866
infopoint@comune.grottaglie.ta.it 

Per contatti
Dott.ssa Daniela De Vincentis
Responsabile Ufficio Cultura – Turismo – Musei
presso Casa Comunale, terzo piano
Tel.: (+39) 099 5620326
cultura@comune.grottaglie.ta.it

Mappa

Mappa